La Comunità e l'Associazione dei Sistemisti Informatici della Pubblica Amministrazione

Ilger

#XDams, un progetto opensource di archiviazione

xDams è frutto di un’esperienza ed un lavoro decennale di regesta.exe.
Il progetto xDams Open Source nasce da una riflessione avviata già da tempo, e condivisa con alcune delle istituzioni più autorevoli che hanno accompagnato regesta.exe nella sua crescita.

La scelta di rilasciare il codice della piattaforma in modalità open source è la scelta completa e definitiva di condividere la sua evoluzione con tutti coloro che hanno contribuito sin qui al suo consolidamento e con quelli che vorranno entrare a far parte della comunità scientifica e tecnologica che si raccoglierà intorno al progetto. Tra le considerazioni che hanno contribuito ad orientare questa decisione, c’è la convinzione che l’opzione Open Source nello sviluppo software non possa più essere ridotta solo ad una questione di contenimento dei costi, ma incida sulla qualità degli strumenti e sulla capacità stessa di innovazione.
Attraverso questa strada è inoltre possibile ridare centralità alle esigenze della molteplicità degli utenti rispetto alle decisioni di pochi grandi produttori, un riequilibrio che è condizione vitale di sviluppo, in particolare per il mondo dei patrimoni culturali. La nuova economia digitale si va strutturando di contenuti di qualità, ed ogni realtà culturale può costruire una propria presenza consapevole, autonoma e plurale sulla rete; in grado di alimentare il bacino delle risorse disponibili, preservarle, renderle visibili, raggiungibili, riaggregabili.

A sostegno della decisione assunta hanno contribuito anche la consapevolezza della maturità tecnica e applicativa raggiunta da xDams, delle potenzialità di ampliamento delle occasioni di impiego in settori non ancora sperimentati e la possibilità di assicurare una più ampia base di supporto tecnico e scientifico attraverso la creazione di una communityattiva intorno al progetto.
Il prossimo passo sarà l’istituzione di un’autonoma Fondazione a cui verrà conferita la piena disponibilità della piattaforma e la responsabilità della sua gestione, dell’aggiornamento, della sua validità scientifica e dello sviluppo tecnologico. Enti e istituzioni culturali impegnati a vario titolo nel progetto rivestiranno un ruolo di indirizzo culturale e riscontro delle attività della Fondazione.

Fonte: http://www.xdams.org/

Categoria: